Batteria Auto Scarica? Ecco come verificare lo stato di salute della batteria della tua auto

da | Set 20, 2017

Sarà successo anche a te, di essere di fretta per un appuntamento, salire in macchina e ritrovarti a piedi.

Molto spesso la causa è la batteria scarica, ma se non fosse solo scarica? Se fosse da sostituire?

Come puoi verificare lo stato di salute della batteria della tua auto?

Per fare questo tipo di verifica hai bisogno di uno strumento detto Multimetro Digitale, che misura le correnti elettriche e si può utilizzare per misurare la tensione in Volt della tua batteria.

La situazione ideale sarebbe avere un tipo di batteria che comprende una specie di spioncino per verificare lo stato di salute della stessa.

Questo ci fornisce tre distinti colori, che sono:

  • Verde: indica che la batteria è completamente carica e in ottima salute.
  • Nero: indica che la batteria è scarica al 50%, e va ricaricata immediatamente.
  • Bianco: indica che la batteria è da sostituire.Questo risulta uno dei migliori metodi per stabilire subito la salute della nostra batteria.

Se invece non possiedi il tipo di batteria sopra indicato, e vuoi verificare la sua efficienza con un Multimetro, segui passo dopo passo queste istruzioni:

  • Apri il cofano dell’auto.
  • A motore spento collega il puntale nero del Tester sul negativo -, e quello rosso sul positivo +.
  • Dopo pochi secondi sul Tester sarà possibile leggere il voltaggio della batteria.Qui di seguito un esempio di lettura e di percentuale di carica (efficienza):

12.80 V – batteria carica 100%

12.70 V – batteria carica 95%

12.60 V – batteria carica 90%

12.50 V – batteria carica 80%

12.40 V – batteria scarica 65% da ricaricare.

12.30 V – batteria scarica 45% potrebbe non avviarsi l’auto.

12.20 V – batteria scarica 40% potrebbe esserci della solfatazione.


Ecco alcuni consigli sull’utilizzo della batteria della tua auto

  • Non badare al prezzo: è molto importante acquistare una batteria di qualità, anche se il costo è superiore.
  • Non fare mai scaricare la batteria completamente.
  • Non lasciare l’auto ferma, a motore spento, per lunghi periodi: mettila in moto ogni tanto per mantenere la batteria in carica.
  • Attenzione a non dimenticare la radio e luci accese dell’auto, la batteria potrebbe scaricarsi.
  • A volte anche le 4 frecce tenute accese per un lungo periodo possono scaricare la batteria.
  • Dove previsto controlla che il livello del liquido sia sempre ben visibile sopra gli elementi del piombo. Se il liquido è sceso utilizza acqua distillata per riempire le vasche.
  • Fai molta attenzione a non invertire i poli positivo e negativo quando ricarichi la batteria.

Batteria Scarica? Fai Attenzione! 

Se non hai una buona manualità ed esperienza, rivolgiti ad un meccanico esperto, per non creare danni a te, agli altri e alla tua auto.


Se hai qualsiasi dubbio o domanda, non esitare a contattarci!

Vuoi venire a trovarci? Siamo a Rimini, in Via Caduti di Marzabotto, 8/A, clicca qui per visualizzare la mappa!

Ti è piaciuto questo articolo? Se sì, aiutaci a diffonderlo!

  • Lascia un commento qua sotto, con domande, suggerimenti, opinioni!
  • Condividi l’articolo sul tuo profilo Facebook
  • Metti “mi piace” sulla nostra Pagina Facebook, per restare sempre aggiornato e ricevere informazioni utili per te e per la tua auto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti anche…

Vacanza invernale? Ecco gli 8 controlli da fare alla tua Auto prima di partire!

  I viaggi in montagna sono un must per la stagione invernale, ma per non rischiare l'incolumità propria, e degli altri, è fondamentale partire sufficientemente equipaggiati, e solo dopo aver eseguito alcuni controlli. Qui di seguito troverai le 8 cose da non...

Cambio gomme invernali? Tutto quello che devi sapere!

Manca poco al 15 Novembre 2017, data di scadenza per il passaggio dalle gomme estive, a quelle invernali. Per i più ritardatari, la proroga ha la durata di un mese, quindi il termine ultimo per poter circolare con le gomme invernali è fissato al 15 Dicembre 2017....

Spazzole tergicristallo: tutto quello che c’è da sapere

  Spesso il problema riguarda un componente sottovalutato, ma fondamentale: le spazzole tergicristallo. Ti è mai capitato di trovarti dietro ad un camion mentre piove, ed accorgerti che manca l'acqua nel lavavetri, o peggio che le spazzole tergicristallo non...

Revisione Auto: scadenze e sanzioni

  Ogni quanto fare la revisione della tua auto o moto? Ricorda che il tuo veicolo dev'essere revisionato: la prima volta dopo 4 anni dall’immatricolazione successivamente ogni 2 anni ed entro il mese in cui è stata effettuata la revisione precedente. E tu… ti ricordi...

Batteria Auto Scarica? Ecco come verificare lo stato di salute della batteria della tua auto

Sarà successo anche a te, di essere di fretta per un appuntamento, salire in macchina e ritrovarti a piedi. Molto spesso la causa è la batteria scarica, ma se non fosse solo scarica? Se fosse da sostituire? Come puoi verificare lo stato di salute della batteria della...

Cambio gomme estive: è arrivato il momento!

Manca poco al 15 Aprile 2017, data di scadenza per il passaggio dalle gomme invernali, a quelle estive. Per i più ritardatari, la proroga ha la durata di un mese, quindi il termine ultimo per poter circolare con le gomme invernali è fissato al 15 Maggio 2017. E'...

Filtro antipolline: tutto quello che devi sapere

  La Primavera è in arrivo, e con essa i pollini, una delle principali cause delle fastidiose allergie alle persone più sensibili, bimbi compresi. Ecco quindi che diventa indispensabile che il filtro antipolline dell'auto sia correttamente funzionante. Filtro...

Copyright © 2016 Autofficina Carburauto Service

Carburauto Service di Cappelli Fernando e Antos Snc | Via Caduti di Marzabotto, 8/A 47922 Rimini (RN)

Telefono: 0541-772413 | Email: info@carburautoservice.it | P. IVA 02418670408

Sito realizzato da TOP Rimini | Buffetti Via Marecchiese, 74